MESSAGGIO IMPORTANTE!

Ho preso una decisione.

Dal primo luglio prossimo ANTICHI DELITTI sarà fruibile solo con la registrazione al sito e il pagamento di un canone annuo di 5,00 (cinque/00) euro per la lettura di 100 nuovi casi all’anno. Ciò principalmente per queste ragioni (le elenco in ordine inverso di importanza):

  1. ANTICHI DELITTI non ha pubblicità all’interno del sito e i lettori non debbono districarsi tra mille banner.
  2. I costi vivi che sostengo per la ricerca sono diventati insostenibili, così come il tempo dedicato quotidianamente e questo per me è una mortificazione. Nello stesso tempo mi sento mortificato nel non poter riconoscere alcun compenso agli amici che mi aiutano in silenzio dietro le quinte con il loro lavoro. Ovviamente saranno a pagamento anche le consulenze private che mi vengono richieste, perché anche queste hanno dei costi.
  3. Voglio rendermi conto di quanti lettori sono effettivamente interessati a leggere le storie criminali che pubblico, al di là dei tantissimi complimenti che ricevo quotidianamente.

Io non credo che i 1.000 contatti giornalieri si trasformeranno magicamente in 5.000 euro (che non mi consentirebbero comunque di fare pranzo e cena per un anno e pagare una pizza a chi mi aiuta). Credo invece che quando scatterà l’ora X risponderanno presente non più di 20 lettori e magari scriverò solo per loro.

Mi sono montato la testa? No! Ho solo bisogno di ritrovare certezze.

Be the first to comment

Leave a Reply